domenica 28 febbraio 2010

il gomitolo di lana

Guardate un pò cosa è riuscito a trovare un mio amico, Alan, che ringrazio:
è un filmato di animazione con tanto di morale che dovrebbe farci pensare bene prima di fare qualsiasi cosa!!!!
Credo che non servano altre parole...ma guardate!

venerdì 19 febbraio 2010

Avanzatoli di gomitoli colorati...cosa ne uscirà???

"mamma ma che stai facendo?"
"un cappellino per Lisa che me lo aveva chiesto diverso tempo fa....ma non riuscivo mai ad avere un po di tempo!!!"
Eccomi ...beccata alla grande da mio figlio Elia!!!

Finiti i vestitini per la Barbie per Emma, mi sono ritrovata con degli avanzi di lana..perchè sprecarli?...non sia mai! e guardando il
ho visto un link su come fare un cappellino con i ferri circolari
quindi grazie a te Tibisay...mi sono messa subito al lavoro e soprattutto senza perder tempo...visto che in questi tempi proprio tempo non ne ho!

avevo decisamente troppa fretta quindi ho chiuso il capellino trooooppooooo preeestooo...ma non mi perdo di sicuro in un bicchiere d'acqua...e così ho ripreso su i punti dal fondo e ho proseguito.
bhe...le orecchie dovevano pur stare al coperto no...senò a che serve un cappellino di lana?!


Ecco il risultato!
anche Lisa è contenta!

dietro

e particolare dei fiorellini fatto per mimitizzare la "giunta"!
e poi sono proprio carini ^__^
finalmente della lana da far passare tra le mie mani..ahhh..quanto mi macava!


venerdì 12 febbraio 2010

Quando i fili colorati si trasformano in un'arpa!

Come nasce un'arpa?
Dipende... di che cosa è fatta!
La mia è fatta di filo!
è nata quasi per gioco ed in modo strano: l'altr'anno una mia amica, Egle, è andata in Scozia e si è comperata un timbro raffigurante un'arpa e...per gioco ha iniziato a timbrarci le mani.
Subito mi son detta perchè non trasformare questo timbro in un disegno per un collier???
detto fatto, anche se con un piccolo aiuto da parte della mia maestra Mariagrazia, già sto imparando a disegnare ma diciamo che le matite non sono proprio nelle mie hemm..corde!!
Fatto il disegno finalmente posso passare alla trasformazione in filo:
tecnica utilizzata..ovviamente il merletto
filato: moulinè ad un filo e a due gradazioni di marron per la parte in legno,
punto tela e mezzo punto per la cassa armonica,
arancio e verde smeraldo per i nodi celtici sulla cassa armonica realizzati in punto fiandra con l'aggiunta di 2 perline.
per le corde invece filo moulinè color oro!
...e viaaaa.....finalmente al lavoro!!!
forse non tutti sanno che si lavora al rovescio quindi devo fare prima i nodi celtici e poi ricoprirli col mezzo punto e questa diventerà così la cassa armonica.

a questo punto mancano solo le corde!
realizzate co un solo paio di fuselli...


questo è il disegno
e questa la mia arpa finita!
perchè non aggiungergi pure una goccia-perlina?!?

mi è venuto in mente che dalle foto non si poteva capire la grandezza, così eccola affiancata da un euro....ovviamente irlandese!!! ^__^
ora dovrò pensare come fare la collana che sosterà il mio preziosissimo ciondolo, ma credo che portadola da un orefice mi potrà realizzare, magari con una collanina d'oro, il collier!

domenica 7 febbraio 2010

Corso con l'arpista irlandese Grainne Hambly

Si è appena concluso qui a Trieste il corso di Arpa irlandese con Grainne Hambly svoltosi nei giorni 5-6 e 7 febbraio presso la Scuola 55 (scuola di musica) e organizzato da Tatiana Donis, maestra di arpa e capogruppo del Girotondo d'Arpe.


ecco Grainne Hambly, maestra esperta e di una gentilezza e dolcezza fuori dal comune!
http://grainne.harp.net/


Ho partecipato anch'io, perchè mi è venuta voglia di rimettermi allo studio di questo dolcissimo strumento. Avevo iniziato, presso il Conservatorio, quando avevo 7 anni ma a 11 anni ho dovuto smettere per diversi motivi, sicuramente non per il mio mancato amore nei confronti dell'arpa.
Così eccomi, dopo la bellezza di 34 anni, con la mia mini arpa a cercare di ricordare qualcosa e sicuramente a ri-provare!!! ^__^

in giro...per un caffè!
da sinistra: Katarina, Rita (che è venuta da Torino) io e Ester


da sinistra: Grainne e Tatiana


da sin: Rita e Grainne

da sin: Sara ed Ester


Eccoci in aula in uno dei tanti momenti di studio assieme. Devo ringraziare la disponibilità, dolcezza e pazienza di Grainne e Tatiana. Ma anche quella delle ragazze qui presenti!
Ci siamo divertite e non è stato facile affontare 3 giornate di insegnamento totalmente in inglese, per fortuna con traduzioni di Tatiana e Sara, e con l'insegnamento tipicamente irlandese dove non esistono spartiti ma s'impara ad "orecchio" e copiando quello che fa la maestra.

da sin: Elisa e Katarina

eccoci sorridenti e anche sconfortate quando ci mancavano dei pezzi e Tatiana si portava via lo spartito!!!

da sin: Roberta ed Ester


Ester..ma che carina...che sbucca tra le corde!!!


io...la mia Nocciolina e Roberta

eccoci a provare assieme

Ma qualcosa alla fine abbiamo imparato! qui ci "esibiamo" con la marcetta ( che non ricordo il nome) la domenica a conclusione del corso


Suonare assieme non ha prezzo!!!



In questo filmato potete farvi un'idea di come si è svolto il corso
video

é stato tutto veramente bello!
ringrazio tutti per questi momenti così preziosi trascorsi assieme!!!