mercoledì 17 novembre 2021

COMUNICAZIONE DEL CONCORSO "IL MONDO INCANTATO DELLE FATE"

 


 
A volte, anche se ce la metti tutta, le cose non vanno come dovrebbero andare pertanto 
mi dispiace dover comunicare che, per problemi riguardanti la pandemia, sono costretta a spostare la data della premiazione ed annullare la mostra.

Sono in attesa di organizzare nuovo evento esclusivamente on line con assegnazione premi e presentazione di ogni lavoro pervenuto. Appena questa nuova data, che mi auguro sarà definita nel più breve tempo possibile, sarà mia premura avvisare tempi e modalità.

Tengo a far sapere che tutti i lavori continuano ad essere custoditi a casa mia e sotto la mia responsabilità e che, appena sarà fatto l'evento, sarà mia premura restituirli.

Mi dispiace tantissimo dell'accaduto, a presto con le nuove istruzioni.

Fata del bosco con le alucce demoralizzate.

 

mercoledì 10 novembre 2021

DATA E INFO SULL'INNAUGURAZIONE-PREMIAZIONE MIO CONCORSO "IL MONDO INCANTATO DELLE FATE"

 

Ussignur benedettt ma mancano solo dieci giorni all'innaugurazione-premiazione del mio concorso di merletto delle Fate...ok panicoooo 😳🙄😱🤣
Comunque finalmente ho notizie certe:
L'innaugurazione e premiazione avverranno venerdì 19 novembre alle ore 20.30 ma senza pubblico e pertanto potrete seguire in streaming. È un peccato perché avrei tanto voluto avervi in presenza assieme a me ma abbiamo pensato, assieme al sindaco, che poteva essere un buon compromesso.
Tra dieci giorni la vostra curiosità sarà soddisfatta, soprattutto delle merlettaie che hanno partecipato....noi lo sappiamo già ma non ci estirperete i nominativi neanche sotto tortura !!! 😉😎

Comunque ci tengo a dire che tutti i lavori sono davvero belli e preziosi. Tutti !!! E per questo motivo ognuna di voi riceverà un piccolo pensierino realizzato con le mie manine, perché mentre voi facevate cantare i vostri fuselli io lavoravo accanto a voi, e poi perché per me ogni vostra partecipazione è stata preziosa e non finirò mai di ringraziare, ognuna di voi ❤️

La mostra sarà visitabile per due settimane con orari che sono ancora da definire e devo ancora avere conferme

martedì 2 novembre 2021

L'amante di Rembrandt

 Ultimamento ho scoperto Audiolibre ed è la cosa che sognavo! Sono proprio utili gli audiolibri perchè ti permettono di ascoltare, fare cose, e ottimizzare i tempi! Innoltre se devo fare cose noiose non mi accorgo nemmeno di farle...che meravigliosa invenzione!


L'amante di Rembrandt
Di Simone Van der Vlugt
 
La terza di copertina ci dice:
storia tragicamente vera di una delle relazioni più scandalose del XVII secolo. E di un ritratto mai ritrovato.
Amsterdam. È un giorno di luglio del 1650 quando Geertje Dircx viene prelevata per strada dalla polizia cittadina, costretta a salire su una carrozza e portata nella prigione di Gouda. Nessun processo, nessuna possibilità di difendersi: Geertje, in quella prigione, resterà per molti anni. Dietro il suo arresto non c'è che lui. Il suo grande amore. Il pittore più famoso del suo tempo, che sulla tela riesce a dipingere come se Dio stesso illuminasse uomini e cose, stanze e volti, l'uomo cui Geertje ha dedicato gli anni migliori della sua vita, pur senza un matrimonio legittimo, è in realtà un avido protettore della propria reputazione. Arrivata in casa di Rembrandt come bambinaia, dopo la morte della moglie Geertje è infatti rimasta accanto a lui, intrecciando una lunghissima relazione, che sarà sempre clandestina. Finché, nella vita di Rembrandt si affaccia un'altra donna, e per Geertje non c'è più posto.
Manipolatore, donnaiolo, freddo e calcolatore: il ritratto di Rembrandt che emerge da questo avvincente romanzo è inedito e scandaloso, e per la prima volta la figura di Geertje viene raccontata in tutta la tragica forza della sua lotta per la verità. Una verità che tuttora non è stata portata completamente alla luce - così come il misterioso, unico quadro che la ritrae, mai ritrovato.
 
 
Appena finito di ascoltarlo, davvero un gran bel romanzo storico, con ricerca annessa , fatta dalla scrittrice che ha voluto cosi ridare voce alla vita di questa donna che è stata prima accusata ingiustamente e poi dimenticata. Atto voluto e dovuto insomma anche se, per far uscire la verità, si son dovuti aspettare più di 300 anni. All'ultimo capitolo la scrittrice ci spiega il perché del suo libro con tanto di atti trovati negli archivi, notevole, davvero notevole!!!!

martedì 10 agosto 2021

Benvenuti alla piccola Fattoria Cumugnai

 Un nuovo quadretto in punto croce, stavolta per i miei amici che hanno la piccola Fattoria Cumugnai!

Li trovate ad Aquileia e collaboro con loro da parecchi anni ma avevo voglia di fare per loro un piccolo regalo, un quadretto di benvenuto stile casa dolce casa. E' stata una bella impresa perchè volevo metterci dentro tutti i loro animali e i loro cuori che sono immensi. Cosi' cercando nel web ho trovato questo schema che poi ho deciso di elaborare e completare senza schemi predefiniti ma andando dove mi portava il filo!


 il momento più bello: cioè la scelta dei colori


Questo è il loro logo dal quale ho tratto, anzi, mi sono fatta lo schema ma che poi ho riportato su foglio più grande altrimenti i miei occhietti ne avrebbero risentito troppo....

per fortuna lo spazio era giusto al millimetro

 la parte superiore rappresenta la loro casetta, sempre accogliente

e nella parte centrale sono riuscita a far stare la maggior parte dei loro animali,

i cani pastori Lagorai, le pecore nere d'oussant, le galline felici con il pollaio rosso, gli asini, gatti, oche, coniglietti, la tartaruga, cavalli, ho anticipato la mucca che tanto so arriverà prima o poi e tutte le loro apine. Nel frattempo si sono aggiunti struzzi ed emù, ma. ahimè, lo spazio era finito

Ecco Catia e Alessio e i loro animali felici in un quadretto che sprizza tanto lavoro ma anche tantissimo amore


lunedì 9 agosto 2021

Rientro nel mio blog

 

 


Sono sparita dal mio blog per una sacco di tempo, francamente non so neanch'io perchè e ho visto che ci sono un sacco di commenti che ora pubblicherò e a cui risponderò, devo davvero chiedere scusa ad un sacco di persone ma avevo impostato di essere avvisata, tramite una mail, se qualcuno commentava i post ed invece non mi è arrivata nessuna mail e siccome da tempo nessuno commentava più non mi sono preoccupata più di tanto. Mi rendo conto che ho fatto male lasciarlo per troppo tempo.

A volte si ha bisogno di stare in se stessi per pensare e tirare un pò le somme della vita, delle proprie esperienze ed è quello che ho fatto in tutto questo periodo. Mi sono fatta mille domande e cercato di dare risposte, avevo addirittura pensato di chiudere tutto, ma ho capito che invece sarebbe un gran peccato buttare così oltre dieci anni del mio blog che mi è stato così tanto utile per prendere coraggio e finalmente espormi, far vedere cosa si può fare con il filo, le mie letture ed esperienze di vita.

 Nel frattempo siamo arrivati ad agosto e a fine mese finisce il termine per consegnare i lavori del mio concorso di merletti. Alcuni lavori sono già arrivati e già mi sbrilluccicano gli occhi, sarà una bella impresa scegliere fra tutti! A fine ottobre ci sarà l'innaugurazione della mostra con le premiazioni e, assieme al mio Comune stiamo programmando il tutto, presto vi aggiornerò.

Nel frattempo non mi sono fermata nè di lavorare nè di leggere e si, decisamente il blog va aggiornato!

Forse invece chiuderò definitivamente con Facebook che è diventato davvero un postaccio!

Rimarrò invece su Instragramm e chi vuole seguirmi potrà farlo anche li.



giovedì 15 ottobre 2020

CONCORSO A FUSELLI il mondo incantato delle fate

 


Finalmente posso presentarvi un mio sogno che si sta realizzando, il mio concorso di merletto a fuselli, sul quale ci sto lavorando da parecchio tempo e con la collaborazione del comune dove abito, del sindaco e della giunta tutta, oggi posso pubblicare il bando!

Nel link sottostante potrete accedere al pdf con tutte le istruzioni per partecipare.

 QUI TROVATE IL BANDO DEL CONCORSO DI MERLETTI

Non fatevi prendere dal "ma non sono in grado di poterlo fare", partecipate! Sarà un modo per giocare assieme e far cantare i fuselli. Lasciatevi attrarre dal mondo delle fate e datele...filo, colori  e fantasia!

Ho ideato tre sezioni: una per le esperte, che si creeranno da sole i propri disegni su cui lavorare; una sezione intermedia per chi preferisce lavorare su un disegno già fatto ed infine una sezione dedicata ai bambini e ragazzi, con un disegno semplificato. I disegni li fornirò appena avrò la vostra iscrizione.

Ci sarà un premio speciale dedicato a mia nonna Rosa, la mia amata nonna, che mi ha insegnato ad amare il filo e la vita, la mia grande maestra di vita, che voglio ringraziare in questo modo ricordandola, perchè solo cosi si mantiene vivo il loro ricordo ed io non posso far altro che continuare a ringraziarla per il suo amore!



lunedì 29 giugno 2020

ROSE E ACQUA DI ROSE

Capitano i momenti in cui ti senti proprio giù, rifletti su un sacco di cose successe, che non dovevano o che non avrebbero mai dovuto succedere ed invece sono successe. E proprio quando vedi tutto nero o non ci vedi proprio ecco che arriva lei, la migliore amica che ho Antonieta, e con il più caro abbraccio ti porta le sue rose! Sono profumatissime tanto da riempire tutta la cucina. Si è ricordata che le avevo detto che volevo a provare a fare l'acqua di rose per pucciarci il viso...cara la mia Antonieta!!!



 E si spentolare con le erbe mi è sempre piaciuto così ci ho provato...e l'esperimento è riuscito benissimo! L'acqua ha preso non solo il colore ma anche il profumo di queste splendide rose.